(RE)think
dance.

NID New Italian Dance Platform
Reggio Emilia 10-13 October 2019

NID Platform

A ROOM FOR ALL OUR TOMORROWS

Gorizia, Kulturni dom Gorica, Domenica 22 ottobre 2017, ore 17.30 -

Durata: 55 min

Coreografo: IGOR & MORENO

Interpreti: IGOR URZELAI , MORENO SOLINAS

Credits: Produzione: Igor and Moreno & The Place Con il sostegno di TIR Danza Creato ed interpretato da: Igor Urzelai and Moreno Solinas In collaborazione con: Aoife McAtamney Testo: Simon Ellis Scenografie e costumi: Kasper Hansen Costumista e Supervisione: Sophie Bellin Hansen Disegnatore Luci: Seth Rook Williams Sartoria giacche: Markowski Atelier: Marek Markowski and Sarah Poffa Insegnante di voce: Melanie Pappenheim Aiuto Suono: Alberto Ruiz Soler Project Manager: Sarah Maguire Produttore: Christina Elliot Direttore di Produzione: Ian Moore Fotografie: Alicia Clarke Documentazione video: Stacie Lee Bennett Su commissione di The Place (Londra) e Cambridge Junction; sovvenzionato dall’Arts Council (Eng); con il supporto del Centro Per La Scena Contemporanea (Bassano del Grappa), Dance Base (Edinburgo), Chelsea Theatre, Roehampton University (Londra) and Nuovo Teatro Verdi (Sassari). A Room For All Our Tomorrows ha debuttato a Maggio 2015 ed è stato selezionato per la British Dance Edition 2016.

Spettacolo

Due sono i protagonisti di questa performance, ma la performance non parla di loro. Parla di tutti noi. Parla delle vite segrete che tutti abbiamo quando siamo tra gli altri. Parla di quei momenti – tra un caffè e la danza – in cui l’equilibrio ci abbandona e ciò che ci resta è soltanto il desiderio di gridare. È una performance che si fa luogo per immaginare come le cose potrebbero essere rispetto al modo in cui sono ora.

È semplicemente a room for all our tomorrows, una stanza per tutti i nostri domani.

Guarda il trailer

Coreografo

Igor Urzelai e Moreno Solinas vivono e lavorano a Londra. Iniziano a collaborare nel 2007, sono co-fondatori di BLOOM! dance collective (2009) e della compagnia Igor and Moreno (2012). Il lavoro di Igor e Moreno mette a nudo la dimensione animale delle persone e dei rapporti interpersonali; rivendica inoltre l’evento teatrale come momento di assemblea ed esplora le sue proprietà catartiche. Igor and Moreno hanno presentato i loro lavori in Europa, Usa, Cile e Giappone, ottenendo riconoscimenti di pubblico e istituzionali: Rudolf Laban Award (vincitori nel 2010, nominati nel 2011); una menzione speciale al Prix Jardin d’Europe 2010; finalisti al Premio Equilibrio 2014; nominati per i National Dance Awards e Total Theatre Awards nel 2015; selezionati per Aerowaves nel 2011, 2013 e 2015, Anticorpi XL 2014, la British Council Showcase 2015, NID Platform 2015 e British Dance Ed. 2016. Igor e Moreno sono artisti associati a The Place (Londra) e sono sostenuti da TIR Danza dal 2016.

Compagnia

TIR Danza è un organismo di produzione che opera nel campo della danza contemporanea di ricerca e d’autore, attraverso azioni di accompagnamento e sostegno ad artisti coreografi, valorizzandone le identità e le creazioni.

TIR Danza sviluppa la propria progettualità grazie ad un assetto collegiale, mettendo a sistema le differenti competenze ed esperienze professionali dei componenti la direzione artistica (Fabio Acca, Massimo Carosi, Pietro Mazzotta).

TIR Danza è caratterizzato dalla capacità di interpretare una linea curatoriale come analisi costante delle relazioni tra soggetti e linguaggi artistici, tra pubblico e strutture produttive, attraverso una pratica di pensiero e di scavo culturale che mira a consolidare il sistema della “nuova danza italiana” nelle sue espressioni artistiche più dinamiche e originali.

TIR Danza gestisce in convenzione con le rispettive amministrazioni comunali il Teatro Comunale di Bomporto (MO) dal 2001 e il Teatro Astoria di Fiorano Modenese dal 2005.

TIR Danza è riconosciuto dal 1991 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Spettacolo dal Vivo per l'attività di produzione nell’ambito della danza; dal 1996 dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Modena per la sua attività nell'ambito delle arti performative e della promozione culturale.

Condividi