(RE)think
dance.

NID New Italian Dance Platform
Reggio Emilia 10-13 October 2019

NID Platform

Focus on: CANADA AND QUÉBEC

Fonderia - Via della Costituzione 39, Reggio Emilia - Venerdì 11 ottobre, ore 10:00

Durata: 90 minuti

In collaborazione con: Ambasciata del Canada in Italia e Delegazione del Québec a Roma 

La danza contemporanea ha un ruolo fondamentale per il settore delle arti canadese, e per questo motivo il governo del Canada e del Québec la sostengono attraverso programmi mirati, incoraggiandone lo sviluppo, la creazione, la diffusione e la distribuzione nel mondo. 

I legami tra i centri di creazione e di diffusione canadesi e italiani sono in costante crescita: la danza contemporanea canadese, e in particolar modo quella del Québec, è una presenza costante nelle programmazioni dei festival e delle rassegne italiane, e molte sono le occasioni di confronto e di crescita artistica nate eda questo dialogo continuativo. 

L’Ambasciata del Canada in Italia e la Delegazione del Québec a Roma, insieme al Canada Council for the Arts / Conseil des arts du Canada,  al Conseil des arts et des lettres du Québec, alla Biennale CINARS e a un gruppo di programmatori di danza, partecipano alla quinta edizione di NID Platform proponendo un focus dedicato alla danza contemporanea in Canada e in Québec, con l’obiettivo di presentare le opportunità di scambio e d’incontro che il sistema delle arti canadese propone ai professionisti italiani. 

L’appuntamento è per venerdì 11 ottobre in Fonderia per un momento unico di diplomazia culturale e di confronto tra gli operatori del settore e per rafforzare ulteriormente i legami già esistenti tra i due paesi. 

*L’incontro è riservato agli operatori accreditati a NID Platform. 

 

La delegazione di programmatori dal Canada e dal Québec:

 

 

MARIE-PIERRE DOLBEC

CONSEIL DES ARTS ET DES LETTRES DU QUÉBEC

Responsabile Affari Internazionali

https://www.calq.gouv.qc.ca

Da 25 anni Marie-Pierre Dolbec è attiva nella promozione dello sviluppo degli scambi internazionali e nella valorizzazione della creatività del Québec, in svariate forme e attraverso diversi progetti. 

Il suo ruolo di Responsabile della Programmazione presso il Conseil des arts et des lettres du Québec (CALQ) l’ha portata in particolare a coordinare lo sviluppo internazionale dell’agenzia dal 2005. In qualità di ente governativo finanziatore, il CALQ sostiene, in tutto il Québec, la creazione, la sperimentazione, la produzione e la diffusione nei settori delle arti visive, dell’artigianato, della letteratura, delle arti performative, del cinema e del video, delle arti digitali e della ricerca architettonica. CALQ cerca anche di dare risonanza ad artisti, scrittori, organizzazioni artistiche e alle loro opere in Québec, Canada e all’estero. Dal 1994, ogni anno CALQ svolge un ruolo chiave nella promozione dell’eccellenza artistica del Québec in oltre 65 paesi in tutto il mondo, sostenendo la mobilità internazionale e sviluppando la sua vasta rete di studi, scambi e workshop/residenze che offrono agli artisti del Québec quasi 40 opportunità di incrementare la loro carriera professionale in circa 20 città e regioni di tutto mondo, tra cui New York, Bogotà, Buenos Aires, Parigi, Roma, Berlino, Londra, Mumbai, Seul e Tokyo.

 

***

 

ROCHELLE HUM

Responsabile della programmazione, Project Manager per Francoforte 2020, Coordinamento internazionale

Canada Council for the Arts

https://canadacouncil.ca

Rochelle Hum ha una grande esperienza nella diffusione nazionale e internazionale delle arti e della cultura. Come responsabile della programmazione presso il Canada Council for the Arts e responsabile del progetto Canada in Germania (Canada in Germany initiative), è incaricata  della programmazione culturale in Germania fino alla Fiera del Libro di Francoforte 2020, anno in cui il Canada è Guest of Honour. 

È responsabile di un’ambiziosa programmazione culturale che include musica, danza, teatro, circo, arti visive, film, video e arti digitali in collaborazione con i partner federali di Global Affairs Canada e Canadian Heritage.

La sua considerevole esperienza di lavoro nei vari programmi del Consiglio nel corso degli anni sta ora contribuendo agli impegni strategici (strategic engagements) dell’organizzazione canadese di finanziamento delle arti. Più specificamente, è stata responsabile dei precedenti programmi di disseminazione del Consiglio per la danza, inclusi tour nazionali e internazionali, presentazioni di danza, tour di artisti stranieri, commissioni, co-produzioni, residenze creative e collaborazioni strategiche.

 

***

 

GILLES DORÉ

BIENNALE CINARS

Direttore dello sviluppo internazionale

https://cinars.org/cinars

Gilles Doré è il direttore dello sviluppo internazionale di CINARS. È attivo da più di 20 anni nella comunità delle arti performative come manager culturale e promotore internazionale. Prima di lavorare per CINARS, Gilles Doré è stato direttore di Art Circulation, un raggruppamento di compagnie di danza contemporanea, direttore finanziario della compagnia O Vertigo, direttore del centro di creazione e produzione Caserne Letourneux TSF e consulente privato in gestione culturale e sviluppo internazionale, che lo ha portato a lavorare con il Consiel des Arts et des Letters du Québec. Ha svolto numerose missioni all’estero per compagnie di danza, teatro e musica.

 

***

 

VINCENT DE REPENTIGNY

LA SERRE — ARTS VIVANTS

Direttore generale e artistico

www.laserre.ca

Diplomatosi alla National Theatre School of Canada, dal 2013 Vincent de Repentigny è codirettore dell’OFFTA, festival di arte permormative  a Montreal. Nel 2015, con Jasmine Catudal, ha ridefinito la missione del festival che ne amplia le attività e diventa LA SERRE – arts vivants. La missione di LA SERRE è quella di offrire agli artisti emergenti un ambiente che favorisca la creazione e la diffusione di opere significative. Vincent è stato selezionato come Fellowship Québec 2019-2021 dell’International Society for Performing Arts (ISPA) ed è anche membro del consiglio di amministrazione del Regroupement des arts interdisciplinaires du Québec (RAIQ).

Vincent è particolarmente interessato alle nuove forme artistiche che mettono in discussione i confini tra le discipline. Dal 2011 al 2013, ha co-diretto con Julien Brun la compagnia svizzera-quebecchese “insanë”. Insieme hanno creato diversi progetti come Dieu est un DJ di Falk Richter, in telepresenza tra Ginevra (Mapping festival) e Montreal (Society for Arts and Technology). Nel 2013, con Félix-Antoine Boutin, ha concepito l’Arcipelago ambulatorio (150 haïkus avant de mourir encore) al Festival de théâtre de rue de Lachine. Ha inoltre collaborato con Mellissa Larivière e Rébecca Déraspe per la creazione dello spettacolo Ceci est un meutre, presentato nel 2015 al Théâtre Aux Écuries. Parallelamente, Vincent lavora come assistente alla scenografia, light e video designer.

 

***

 

MARIE-JOSÉE BEAUBIEN

AGORA DE LA DANSE

Co-direttrice della programmazione

https://agoradanse.com

Tessitrice di idee per più di un decennio presso l’Agora de la danse, Montreal.

 

***

 

ANNIE-CLAUDE COUTU GEOFFROY

RESPONSABILE PROGRAMMAZIONE DANZA

Théâtre Hector Charland

www.hector-charland.com

Annie-Claude Coutu Geoffroy si è formata presso l’École Supérieure de Danse du Québec e si è diplomata alla National Ballet School di Toronto. Interprete versatile, ha debuttato con Les Grands Ballets Canadiens e ha continuato la sua carriera nella danza contemporanea, in Quebec e all’estero. Dal 2008 partecipa attivamente allo sviluppo dell’arte coreutica come coordinatrice di danza al Théâtre Hector-Charland di L’Assomption, dove è stato creato il progetto Lanaudière – Pôle de la danse. È stata insignita del Télé-Québec Ambassador Award e fa parte del Consiglio di Amministrazione del Regroupement québécois de la danse.

 

***

 

EMILIE MARTEL

DANSE SUR LES ROUTES DU QUÉBEC 

PLATEFORME PARCOURS DANSE https://ladansesurlesroutes.com/

 

***

 

MÉLANIE CARBONNEAU

FTA_ FESTIVAL TRANSAMÉRIQUES

Assistente di co-direzione generale e direzione artistica

http://fta.ca

Mélanie Carbonneau lavora nell’ambito delle arti dello spettacolo da oltre 15 anni. In particolare, è stata assistente della Direzione Esecutiva e responsabile della comunicazione del Théâtre de la Pire Espèce e del Festival du Jamais Lu. Dal 2007 lavora come assistente alla direzione esecutiva e direzione artistica del Festival TransAmériques, dove è anche responsabile dei programmatori  nazionali e internazionali. Parallelamente, è responsabile di varie organizzazioni nell’ambito della produzione di musica elettronica e di eventi di arte digitale.

 

***

 

MARTIN FAUCHER

FTA_ FESTIVAL TRANSAMÉRIQUES

Codirettore generale e direttore artistico 

http://fta.ca

Consulente artistico del Festival TransAmériques dal 2006 e suo Direttore artistico e Co-Direttore esecutivo dal 2014, Martin Faucher ha contribuito attivamente alla vita culturale del Quebec negli ultimi tre decenni come attore, regista, insegnante e curatore nell’ambito delle arti dello spettacolo.

Come presidente di Daniel Léveillé Danse (1994-2014), ha contribuito allo sviluppo della compagnia e alla sua valorizzazione, dando impulso alla carriera di diversi giovani coreografi. Come presidente del Conseil québécois du théâtre dal 2005 al 2009, ha organizzato nel 2007 la conferenza del teatro professionale del Quebec. 

Pedagogo affermato, Martin Faucher insegna regolarmente alla National Theatre School of Canada ed è noto per avere messo in scena con sensibilità e creativita diversi testi contemporanei. Nel corso degli anni ha diretto una quarantina di produzioni teatrali ed è stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti.

 

***

 

BRENDAN HEALY

CANADIAN STAGE 

Direttore artistico

www.canadianstage.com

Brendan è il Direttore Artistico di Canadian Stage, una delle più grandi organizzazioni canadesi di arti performative contemporanee. Prima di essere sul “Canadian Stage”, Brendan è stato il Direttore Artistico di Buddies in Bad Times Theatre. Durante la sua collaborazione con Buddies, la compagnia ha vissuto un periodo di successo artistico senza precedenti con una serie di grandi successi e tournée nazionali. Brendan è anche un pluripremiato regista teatrale noto per le sue produzioni di testi contemporanei di forte impatto. Brendan è docente presso la National Theatre School of Canada e ha tenuto seminari e workshop presso le università di tutto il Canada. Brendan si è laureato alla National Theatre School of Canada e ha conseguito un Master in International Arts Management presso la Southern Methodist University di Dallas, l’École des hautes études commerciales di Montréal e la SDA Bocconi School of Management di Milano.

 

***

 

TINA LEGARI

CANADA’S NATIONAL ARTS CENTRE

Produttrice associata – danza

nac-cna.ca

Tina Legari è produttrice associata di danza al  National Arts Centre (NAC). Il NAC è l’unico centro bilingue multidisciplinare multidisciplinare per le arti dello spettacolo in Canada e uno dei più grandi al mondo. Ogni stagione il NAC Dance presenta 18-20 compagnie internazionali e canadesi nelle sue tre sedi, e lavora con partner locali a Ottawa per sviluppare modelli innovativi per spettacoli teatrali di danza provenienti da tutto il Canada e dall’estero.

 

***

 

PIERRE DES MARAIS

DANSE DANSE
Direttore artistico ed esecutivo

dansedanse.ca

Originario di Montreal, Pierre Des Marais è stato danzatore per 11 anni (1970-81) con l’Anna Wyman Dance Theatre di Vancouver, e successivamente è diventato il tour director della compagnia (1982-87). Dal 1987 al 1992 è stato direttore generale della Karen Jamieson Dance Company. Nel 1990, ha accettato la posizione di produttore esecutivo di La La Human Steps, per la quale ha seguito la creazione dell’opera iconica Human Sex di Edouard Lock. Dal 1992 al 1995 è stato direttore esecutivo della Jean-Pierre Perreault Foundation; dal 1992 al 1996 è stato produttore associato di tre edizioni del Canada Dance Festival di Ottawa; dal 1996 al 2000 è stato direttore generale della Compagnie Marie Chouinard. Nel 1998, Pierre Des Marais ha co-fondato Les Productions LOMA, l’organizzazione che ha prodotto la serie Danse Danse. Nel 2000, si è dedicato a tempo pieno all’avventura di Danse Danse Danse, e ha lavorato come co-artista e direttore esecutivo per 16 anni. Nel 2015 è stato nominato unico direttore artistico ed esecutivo. Oggi Danse Danse Danse è la più grande vetrina di danza contemporanea in Canada.

 

 

Condividi