(RE)think
dance.

NID New Italian Dance Platform
Reggio Emilia 10-13 October 2019

NID Platform

SPAZI DI PROGRAMMAZIONE DELLA DANZA: esperienze italiane ed internazionali a confronto Tavola rotonda

Coordinatori: Claire Verlet (Direttrice programmazione danza del Théâtre De La Ville di Parigi), Gigi Cristoforetti (Direttore della Fondazione Nazionale della Danza )

Relatori: Filippo Fonsatti (Direttore del Teatro stabile di Torino – Teatro Nazionale e Presidente Federvivo), Carlo Fuortes (Sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma), Natalia Alvarez (Direttrice del Teatros del Canal e del Canal Dance Center di Madrid)

Gorizia, KINEMAX, Sabato 21 ottobre 2017, ore 11.30
L’abitudine internazionale a ragionare le programmazioni in maniera pluridisciplinare deve presto trovare radici anche in Italia. Questo potrà avvenire in presenza di un nuovo quadro normativo, di una apertura più decisa del confronto tra operatori di settori diversi, ma anche dello studio di modelli che possano servire da punto di partenza. Per incuriosire i pubblici senza confonderli, e per avviare un processo irreversibile di comunicazione di ciò che davvero è la danza contemporanea, nella sua più ampia accezione. Con i suoi tanti colori, toni e ritmi.

L’incontro di Gorizia parte dalla variegata esperienza di operatori che non solo hanno lavorato sul confine che unisce e separa discipline diverse, ma anche dentro istituzioni importanti e in vari paesi. È possibile codificare dei modelli? Dei trend? Delle azioni di promozione valide per ogni contesto? Difficile rispondere: ma certo possiamo coniugare l’osservazione e l’esperienza con la proposta di qualche soluzione operativa. E questi due aspetti -studio di esperienze e proposta di nuovi modelli- saranno al centro della riflessione.

Condividi