(RE)think
dance.

NID New Italian Dance Platform
Reggio Emilia 10-13 October 2019

NID Platform

Quattro giorni per scoprire le migliori produzioni della danza italiana.

Ordina per data
Ordina per luogo
Pastorale – Open Studios

di Daniele Ninarello | Compagnia Daniele Ninarello/ Codeduomo

Il lavoro si direziona nel desiderio di costruire “rituali coreografici esperienziali”. Pastorale è un altrove utopico che si desidera raggiungere, quel luogo in cui siamo unificati con la...

Annotazioni per un Faust/Evocazioni – Open Studios

di Tommaso Monza E Claudia Rossi Valli (natiscalzi Dt) | Compagnia Abbondanza / Bertoni

Annotazioni per un Faust / Evocazioni é un processo creativo che, a partire dall’opera di Goethe e dalle successive visioni di Mann e Pessoa attorno alla figura del Faust, vuole creare una propria...

Elegìa (o delle cose perdute) – Open Studios

di Stefano Mazzotta | Zerogrammi

Il progetto coreografico Elegìa (o delle cose perdute) s’ispira ad un corollario di letture di matrice prevalentemente esistenzialista e introspettiva, cui giungiamo al termine di un ciclo...

Opacity#5 – Open Studios

di Salvo Lombardo | Associazione Culturale Chiasma

Il lavoro parte da una lettura post-coloniale del celebre Gran Ballo Excelsior, creato nel 1881 per celebrare la vittoria della Civiltà contro l’Oscurantismo che costringe i popoli “nelle...

Les Miserables – Open Studios

di Carlo Massari | C&c Company

“Qu’est-ce qu’un homme révolté? Un homme qui dit non”. (A.Camus) Nella domanda “cosa ci sta accadendo intorno?” sta la genesi di questa creazione: un approfondimento sull’attualità...

Punk. Kill me please – Open Studios

di Francesca Foscarini E Cosimo Lopalco | Associazione Culturale Van

Punk. Kill me please nasce dalla fascinazione per il fenomeno culturale del Punk Rock, per gli elementi rivoluzionari della sua estetica e per le domande, ancora oggi aperte e contenute nella sua...

GrandPrix – Open Studios

di Giuseppe Vincent Giampino | Tir Danza E Compagnia Simona Bertozzi/nexus

Il progetto GrandPrix nasce da una riflessione intorno al tema dell’incontro nell’ambito della danza contemporanea e dei suoi processi produttivi. Da un corpo definito come struttura...

Home – Open Studios

di Daniele Albanese (stalker) | Nanou Associazione Culturale

Home nasce dall’esigenza di un ritorno a casa, alle origini di un linguaggio, e dalle conseguenti domande che questa necessità apre. Confrontarci con l’idea di casa ci mette in contatto con...

Bad Lambs

di Michela Lucenti | Balletto Civile

Una partitura fisica per un nucleo allargato di interpreti: Bad Lambs unisce al nucleo stabile alcuni danzatori diversamente abili avviando nuovi processi e incontri, amalgama corpi diversi per...

VN

di Cristina Kristal Rizzo | Cab 008

VN ricerca il rapporto più prossimo tra danza e musica, emancipando le potenzialità espressive del corpo, l’eleganza del gesto, la reversibilità che intercorre nello spazio tra impulso e...

La morte e la fanciulla

di Michele Abbondanza E Antonella Bertoni | Compagnia Abbondanza / Bertoni

In scena tre differenti “capolavori”.  Uno musicale: il quartetto in re minore “La morte e la fanciulla” di Franz Schubert.  Uno fisico: l’essere umano nell’eccellenza...

Seeking Unicorns

di Chiara Bersani | Associazione Culturale Corpoceleste

Dell’Unicorno non si sa nulla. Le sue radici si sono perse nel susseguirsi di generazioni d’esseri umani distratti. L’Unicorno, creatura senza patria e senza storia, è stato usato e abusato...

KOKORO | Site specific version

di Luna Cenere | Associazione Culturale Körper

“Kokoro” è una singola parola giapponese che può essere tradotta con “essere interiore”, ma che letteralmente abbraccia due parole/concetti: “mente” e “cuore”. L’assolo di Luna...

Ballade – Golem

di Susanna Beltrami / Erika Silgoner | Dancehauspiù

Ballade – Preghiera profana   “Un vagabondaggio solitario nella periferia cittadina, una ballata, un incedere ebbro che si fa corsa disperata, urlo che squarcia la notte piovosa. Una...

Lost in – “O” – La stella nascosta

di Saul Daniele Ardillo/ Philippe Kratz | Fondazione Nazionale Della Danza / Aterballetto

Lost in di Saul Daniele Ardillo  Un palcoscenico può presentarsi come una sorta di mappa ideale, nella quale il danzatore cerca i propri itinerari, si ferma in attesa – come fosse in una...

Full Moon

di Mauro Astolfi | Spellbound Contemporary Ballet

Full Moon racconta il percorso necessario per cercare di decifrare la realtà individuale. Si tratta forse di un’operazione impossibile, basti pensare, ad esempio, come le sole fasi lunari possano...

INTRO

di Andrea Costanzo Martini | Balletto Di Roma

INTRO è un’azione coreografica nata per quattro giovani danzatori del Balletto di Roma. Iniziato da un incontro a scatola chiusa, il processo creativo – forzatamente breve, ma straordinariamente...

GRACES

di Silvia Gribaudi | Associazione Culturale Zebra

Chi sarebbero oggi le Tre Grazie? Cosa significa Grazia? Come e in quanti modi si può esprimere/interpretare? Graces è un progetto di performance ispirato alla scultura e al concetto di bellezza e...

METAMORPHOSIS

di Virgilio Sieni | Centro Nazionale Di Produzione Virgilio Sieni

La metamorfosi si può forse intravedere nelle minime incrinature della marionetta che accenna un movimento, nell’approssimarsi al primo passo, nel riflesso giocoso della luce che coglie di...

Un/Dress | Site specific version

di Masako Matsushita | Nanou Associazione Culturale

Un/Dress è un lavoro in metamorfosi dove la fusione tra corpo e tessuto danno vita a un dipinto in movimento che, in questa versione, dialoga artisticamente con gli spazi della Sala delle Carrozze...

Avalanche 

di Marco D'agostin | Associazione Culturale Van

“Noi non siamo stati i primi a vedere la polvere dell’Asia Minore d’estate, le sue pietre roventi, le isole profumate di sale e di aromi, il cielo e il mare di un azzurro implacabile. Tutto è...

WRECK

di Pietro Marullo | Associazione Culturale Chiasma

WRECK – List of extinct species è una performance interdisciplinare che mescola movimento, suono e arte visiva. Un’enorme scultura in plastica nera, morbida come un cuscino, gonfiata...

Joie de vivre

di Simona Bertozzi | Compagnia Simona Bertozzi/ Nexus

“La vera felicità rappresenta il grande dilemma se non di tutti, quanto meno dei più saggi.” (Pierre Zaoui)   Joie de vivre è un pensiero in forma coreografica che si rivolge all’universo...

Bermudas

di Michele Di Stefano | Mk

Bermudas è un sistema coreografico pensato per un numero variabile d’interpreti (da tre a tredici), intercambiabili tra loro. È un organismo di movimento basato su regole semplici e rigorose che...

De rerum natura

di Nicola Galli | Tir Danza

Con sorprendente attenzione per la spiegazione dei fenomeni, nell’opera De rerum natura il poeta e filosofo Lucrezio descrive “la natura delle cose”. Il poema latino, sorta di...

A.semu tutti devoti tutti?

di Roberto Zappalà | Scenario Pubblico/compagnia Zappalà Danza

Lo spettacolo è dedicato alla Santa patrona della città di Catania – a cui sono stati strappati i seni per punizione al rifiuto a contrarre matrimonio con il proconsole – e alla sua...

HARLEKING

di Ginevra Panzetti E Enrico Ticconi | Associazione Culturale Van

HARLEKING è un demone dall’identità ambigua e multipla. Ricorda l’Arlecchino della Commedia dell’arte, un servo furbo mosso dalle inclinazioni più animali e un’inappagabile fame. Il...